martedì 1 marzo 2011

Tashakor

Il racconto del mio avventuroso soggiorno nel Paese dei Talebani ha convinto un  grande editore. Afghanistan. Dopo di noi il diluvio sarà presto pubblicato da Ugo Mursia SpA, che per numero di titoli in catalogo è il terzo editore italiano. Alla Dottoressa Fiorenza Mursia, che dirige la prestigiosa Casa Editrice milanese, rivolgo con fiducia e gratitudine un caloroso "Tashakor". Grazie. Non solo da parte mia ma da quell'umanità disperata composta di bambini, donne e reietti dell'Afghanistan ai quali ho dato voce.

1 commento:

  1. Attendiamo quindi di poter leggere questa tua ultima fatica letteraria.
    Ad maiora!

    RispondiElimina