mercoledì 18 maggio 2011

Altri epitaffi


11.
Qui riposa la Speranza
che fu l’ultima a morire.
Beati gli ultimi perché saranno
i primi a fuggire.

12.
Qui giace la Fantasia
assassinata con maestria
da un killer di professione:
la Televisione.
13.
Qui giace uno psicanalista
troppo curioso.
Cercò nel suo inconscio,
setacciò tutto il subconscio
e quando arrivò
in fondo al substrato
scoprì di non essere mai nato.

14.
Qui giace Romolo Carbone,
macellaio di professione.
Nel tagliare due filetti e una costata
s’inferse una letale coltellata.
Urlò, prima di morire:
“Fanno trentanovemilalire!”

15.
Qui giace Cleofe Rinaldi
la segretaria perfetta.
La tapina non ha requiem
perché aspetta
che il capufficio la raggiunga
nei loculi del camposanto.
Quel giorno, per incanto,
ricomincerà a battere sui tasti,
precisa come un orologio,
per scrivere il necrologio.

16.
Qui giace
sotto mentite spoglie
l’inganno.

17.
Qui giace il merito.
L’invidia le tolse la vita
e prosperò impunita.

18.
Qui furono sepolti
sotto un’alluvione di vaffa
i miseri resti
della buona educazione.
O voi che transitate
non perdete la staffa
e imparate la lezione.

19.
Giace da qualche parte
in stato di confusione
la distrazione.

20.
Non restare chiuso qui
Pensiero.
La vita non finisce
in un cimitero.

©giuseppebresciani

Nessun commento:

Posta un commento